La Berta maggiore (Colonectris diomedea), uccello dalle abitudini pelagiche, si avvicina alla costa soltanto durante il periodo riproduttivo. Le ali sono strette e allungate, con un’apertura di quasi un metro; la coda è corta e tondeggiante; il becco giallastro è forte e uncinato. Il piumaggio è bruno sul dorso, chiaro sulle parti inferiori e grigio sulla testa. Si nutre principalmente di piccoli pesci di superficie che cattura abilmente, volando radente sulle onde o tuffandosi sull’acqua. Maestre del volo, le Berte percorrono grandi distanze volando radenti sull’acqua, alternando al volo planato battute lente e profonde delle ali. Il modo in cui veleggia sulle onde ricorda molto il volo degli albatri.

In questo periodo è possibile osservare e fotografare questi animali direttamente dalla barca.

Le foto sono state scattate durante l’escursione di Sea Safari del 12 Aprile nell’Area Marina Protetta “Isola dell’Asinara” guidata dallo Staff di Futurismo Asinara.